pellicole

The Grand Budapest Hotel

Postato il

2mm7f5d

Divertente, intrigante, curioso, intricato, elegante, magico, trasognante.
Merita.

Annunci

Spirito Cavallo selvaggio

Postato il

2n0il9i

Film d’animazione sulla libertà, sul coraggio e sul desiderio di vita.
Le musiche cantate da Zucchero, nella versione italiana, hanno qualcosa di graffiante: splendidamente entrano nel cuore.

Marigold hotel

Postato il

j0jn77

Un gruppo di pensionati inglesi, allettati dalla pubblicità di un lussuoso albergo appena restaurato, decidono di partire per l’India e mettere da parte il loro senso di inutilità. Giunti sul posto, scoprono però di essere stati ingannati e che l’albergo non ha niente di ciò che la pubblicità prometteva. Nonostante ciò, decidono di rimanere e scoprono con sorpresa che, una volta lasciatisi alle spalle il passato, sono pronti a incontrare nuove possibilità e, soprattutto, nuovi amori.

 

 

Postato il

9rlphj

Tratto dal libro “La lunga strada per tornare a casa” di Saroo Brierley e Larry Buttrose, il film “Lion” racconta una storia vera. Sarò, un bambino di cinque anni si perde, sale erroneamente su un treno che lo porta a 1600 km di distanza dal suo villaggio, dalla sua mamma e da suo fratello Guddu. Si trova a Calcutta, nella caotica e immensa città dove l’unica cosa che deve fare è sopravvivere.

Quella di Saroo è una storia che fa eco a tante altre storie, racconta di molti altri occhi, moltissimi altri bambini indiani (80.000 per la precisione) che ogni anno vengono ritrovati a vagare senza famiglia.

Lion promuove il lavoro di alcune associazioni indiane e non che si occupano di ridare speranza e vita a questi bambini

The lady in the van

Postato il

img_0088

Tratto da una storia vera.
La vita, imprevedibile, porta le persone a fare delle scelte. Queste però, nel bene o nel male, non possono tradire la propria indole.
Negli ultimi anni della sua vita Mary Sheperd, in verità Margaret, conosce Alan Bennet,  scrittore e attore e con lui istaura una “particolare convivenza”.
Ma quale passato nasconde questa eccentrica signora, che vive in un furgone parcheggiato proprio nel suo vialetto?

Big Hero 6

Postato il Aggiornato il

 

img_0087

Baymax, un assistente sanitario personale.
Morbido
bianco
rassicurante
soffice
simile ad un marshmallow
dolce e delicato.

Il film d’animazione risulta entusiasmante, ricco di effetti grafici, di particolari, di svolte e improvvise scoperte. Emerge la dolcezza, la forza d’animo, la lealtà, l’amicizia, la disponibilità a sacrificarsi per gli altri.

E poi è divertente
per i bambini…e non solo per loro!

Balalalàlla!

Lemony Snicket: A series of unfortunate events

Postato il Aggiornato il

la-locandina-di-lemony-snicket-una-serie-di-sfortunati-eventi-9517_jpg_191x283_crop_q85

Caro lettore, al mondo ci sono persone che non conoscono né sofferenza né pena, e traggono conforto da allegri film su cinguettanti uccellini e ridacchianti elfi. Ci sono persone che sanno che c’è sempre un mistero da risolvere e traggono conforto nel ricercare e appuntare qualunque indizio importante. Ma questa storia non riguarda tali persone; questa storia riguarda i Baudelaire. E loro sono il genere di persone che sanno che c’è sempre qualcosa: qualcosa da inventare, qualcosa da leggere, qualcosa da mordere, e qualcosa da fare per creare un rifugio, per quanto piccolo. Per questo motivo, sono felice di dire che i Baudelaire erano molto fortunati.

Lemony Snicket: a series of unfortunate events