Dal canto libero al canto libero

Postato il Aggiornato il

Zun Eingang

A chi mi devo rivolgere, quando la sventura e il dolore mi gravano?
A chi annuncio la mia gioia, quando felice batte il mio cuore?
A Te, a Te, o Padre, vengo nella gioia e nella sofferenza,
Tu mandi ogni felicità, Tu guarisci ogni dolore.

Ah, se non avessi Te, che sarebbero per me cielo e terra?
Ogni posto un luogo d’esilio, io stesso nelle mani del destino.
Sei Tu che ai miei sentieri fornisci una meta sicura
e terra e cielo implorano una dolce patria.

 

in preparazione al concerto di domani

22d6cc90-288b-4e3c-b1e6-77de93c01b7d-383-00000070142ea994_tmp

 

Annunci

Rumi

Postato il

“Là fuori, oltre a ciò che è giusto e a ciò che è sbagliato, esiste un giardino.
Ci incontreremo lì.”
– Rumi

The lady in the van

Postato il

img_0088

Tratto da una storia vera.
La vita, imprevedibile, porta le persone a fare delle scelte. Queste però, nel bene o nel male, non possono tradire la propria indole.
Negli ultimi anni della sua vita Mary Sheperd, in verità Margaret, conosce Alan Bennet,  scrittore e attore e con lui istaura una “particolare convivenza”.
Ma quale passato nasconde questa eccentrica signora, che vive in un furgone parcheggiato proprio nel suo vialetto?

Big Hero 6

Postato il Aggiornato il

 

img_0087

Baymax, un assistente sanitario personale.
Morbido
bianco
rassicurante
soffice
simile ad un marshmallow
dolce e delicato.

Il film d’animazione risulta entusiasmante, ricco di effetti grafici, di particolari, di svolte e improvvise scoperte. Emerge la dolcezza, la forza d’animo, la lealtà, l’amicizia, la disponibilità a sacrificarsi per gli altri.

E poi è divertente
per i bambini…e non solo per loro!

Balalalàlla!

Risate

Postato il

Stamattina la mamma rideva
Parlava e rideva
E faceva ridere papà.

Capisco che ride
Da come muove la pancia
E io dondolo dentro
Come su un’amaca .

La risata del papà la sento perché è forte
Arriva fino alle mie orecchie,
Anche se sono ancora piccole,
E assomiglia al rumore dei sassi che rotolano nel mare
È calda

Porta “al cuore”

Postato il

Da quale porta stai cercando di entrare, per avvicinarti al cuore delle persone che ami (i tuoi figli, tua moglie, tuo marito…)?
Non tutte le porte si aprono e non tutte conducono al cuore. Quando inizi a parlare con lui/lei, verifica bene cosa c’è scritto sulla tua porta di ingresso.
Se c’è scritto “CRITICA”, allora non è strano che ti venga sbattuta in faccia!
E anche se c’è scritto “COMANDO” oppure “CONSIGLIO”. Spesso somigliano alla prima… E anche se si aprono, rischi che non ti portino da nessuna parte…

Prova invece a entrare da quella del “PARLIAMO DEL PIU’ E DEL MENO” oppure da quella del “PROGRAMMIAMO QUALCOSA INSIEME”. E’ più facile che le trovi aperte e che un po’ di strada si possa iniziare a fare insieme.

Puoi provare poi con quella del “MI INTERESSO A TE”. Se la trovi aperta, si fa più strada insieme e questa conduce più vicino al cuore.

Ma le porte che più spesso devi valicare sono due: quella del “COMPLIMENTO/CAREZZA” e quella dell’”APERTURA DEL TUO CUORE” (“Ti confido una cosa di me”…). Queste sono aperte anche quando ti sembrano chiuse. E conducono dritte al cuore! Già al primo passo!

Buon cammino!

Mimmo Armiento