Little sons of God

Vegliate!

Postato il Aggiornato il

” Il tempo di Avvento si avvia con la pretesa di farci aprire gli occhi anzitutto sulle nostre coordinate geografiche, per farci misurare quanta distanza ci separi da una vita all’altezza della nostra umanità e della nostra fede. Proprio una cattiva messa a fuoco di noi stessi spiega l’esistenza — e pure l’insistenza — di molti nostri vizi, la causa profonda di tante liturgie quotidiane che ci appagano solo per qualche istante ma poi lasciano amari vuoti in fondo all’anima. Questo è il primo regalo dell’Avvento, l’invito a emettere un grido che esprima il nostro bisogno di salvezza.
Se accettiamo l’invito a risvegliare i sensi e a resistere all’ottundimento della coscienza, allora i nostri piedi ricominciano a camminare verso il Signore che viene. ). Il tempo di Avvento ci rimette in piedi e in stato di veglia davanti a un Dio che è «nostro padre, da sempre», che non si stanca mai di essere il «nostro redentore» (Is 63,16). ”
fonte

Ecco cos’è l’Avvento:
 ” Grido che si leva, occhi che si aprono, cuori che si scaldano, piedi che si incamminano mossi dalla speranza ”


Oggi -29novembre- desidero condividere uno dei tantissimi regali che mi sono stati fatti da te, mia dolcissima amica! “Miserere” cantata da Zucchero&Pavarotti.
Il testo…non mi ero mai fermata ad ascoltarlo con attenzione, ma credo proprio sia prefetto per iniziare il periodo dell’Avvento, quel grido che si leva, occhi che si aprono, cuori che si scaldano, piedi che si incamminano mossi dalla speranza.

Miserere, miserere
Miserere, misero me
però brindo alla vita!
Ma che mistero è la mia vita,
che mistero
sono un peccatore dell’anno ottantamila,
un menzognero!
ma dove sono e cosa faccio
come vivo?
vivo nell’anima del mondo
perso nel vivere profondo!
Miserere, misero me
però brindo alla vita!
Io sono il santo che ti ha tradito
quando eri solo
e vivo altrove e osservo il mondo
dal cielo,
e vedo il mare e le foreste
e vedo me che…
vivo nell’anima del mondo
perso nel vivere profondo!
Miserere, misero me
però brindo alla vita!
Se c’è una note buia abbastanza
da nascondermi, nascondermi
Se c’è una luce, una speranza,
sole magnifico che splendi dentro me…
dammi la gioia di vivere
che ancora non c’è!
Miserere, miserere
quella gioia di vivere (che forse)
ancora non c’è


Come te stesso

Postato il Aggiornato il

emblematico.

Peanuts ♥

Postato il Aggiornato il